Come scegliere l’armadio giusto per la camera da letto: i nostri consigli

Sostituire l’armadio, in camera da letto, è un evento più unico che raro: di solito viene acquistato nel momento in cui si arreda l’intero ambiente e non lo si cambia fino alla ristrutturazione successiva. Proprio a causa della sua lunga vita vi consigliamo di sceglierlo con cura, riflettendo bene sulle caratteristiche che dovrebbe possedere.

Le offerte dei supermercati dell’arredo ci hanno abituato ad avere poca libertà di scelta: la promozione riguarda uno specifico pacchetto – quando non addirittura uno specifico colore – e non abbiamo la possibilità di interrogarci davvero su quale sia l’armadio più giusto per noi.

Quando ci si rivolge ad un negozio di mobili più tradizionale, che sia per questioni di preferenza personale o di necessità – perché nei supermercati dell’arredamento è la casa a doversi adattare ai mobili e non viceversa, ma non sempre questo è possibile – è possibile e doveroso cercare la soluzione più adatta alle proprie esigenze.

Un armadio a struttura aperta è una soluzione originale e adatta a successivi cambiamenti.

Un armadio a struttura aperta è una soluzione originale e adatta a successivi cambiamenti.

Perché è importante scegliere con cura l’armadio

La risposta a questa domanda è molto semplice: l’armadio definisce la camera da letto sotto ogni punto di vista.

Innanzitutto, a seconda delle sue dimensioni lascerà più o meno spazio di movimento nella stanza: non si tratta quindi di scegliere un armadio “che ci stia”, ma che non invada lo spazio che intendiamo destinare ad altre funzioni; in più, si dovrà tenere conto della disposizione delle fonti luminose, di prese di corrente e interruttori, di porte e finestre.

Ad ogni modo, non è il caso di scegliere un armadio di dimensioni ridotte solo per non sacrificare la superficie calpestabile della stanza, perché è un elemento funzionale che serve per conservare vestiti e forse anche biancheria, coperte, lenzuola e asciugamani.

Dal punto di vista estetico, poi, essendo l’elemento della zona notte più ingombrante (e automaticamente il più evidente), determina lo stile dell’ambiente. Attenzione, però: la scelta del tipo di anta (scorrevole o a battente), della finitura (lucida, opaca, effetto legno, a specchio…) e dei colori, comunque, avranno impatto anche sulla percezione dello spazio.

Ecco il trucco più vecchio del mondo: se una stanza è di dimensioni contenute, inserite degli specchi. L'effetto che otterrete vi stupirà.

Ecco il trucco più vecchio del mondo: se una stanza è di dimensioni contenute, inserite degli specchi. L’effetto che otterrete vi stupirà.

Alcuni consigli per scegliere l’armadio giusto

Fin qui, tutto chiaro: l’armadio è un elemento fondamentale della camera da letto e per questo motivo la sua scelta merita qualche momento di riflessione. Sì, ma… in pratica?

Ecco il nostro contributo: abbiamo stilato qualche consiglio che possa guidarvi nella riflessione! Ovviamente, tutti i suggerimenti sono applicabili anche nel caso in cui dobbiate arredare una camera per bambini o ragazzi.

1. Sfruttate la configurazione dell’ambiente di cui disponete

Se la camera da letto presenta delle irregolarità perimetrali (come nicchie e pilastri) o nel soffitto (pensiamo ad esempio alle mansarde), è bene sfruttarle. Un progettista esperto vi saprà consigliare come valorizzarle al meglio, posizionando armadio, letto o gli altri elementi in maniera strategica; in ogni caso, sappiate che c’è la possibilità di disegnare gli armadi affinché seguano pareti e soffitti, grazie a moduli di altezze e profondità differenti.

In alternativa, esistono soluzioni componibili a struttura aperta, estremamente modulabili e adattabili a qualsiasi spazio; si tratta di un’opzione originale ed interessante, soprattutto perché è possibile aggiungere o togliere elementi a seconda delle esigenze.

La vostra stanza non è un parallelepipedo perfetto? Nessun problema: le soluzioni esistono.

La vostra stanza non è un parallelepipedo perfetto? Nessun problema: le soluzioni esistono.

2. Aggiungete funzioni al vostro armadio

Chi ha detto che l’armadio serva solo per conservare le cose? Spazio e gusto permettendo, l’armadio può essere utilizzato anche come parete divisioria, creando una parete ad hoc cui appoggiarlo.

L'assenza di maniglie e pomelli crea un effetto ottico tale per cui l'armadio sembra... una parete.

L’assenza di maniglie e pomelli crea un effetto ottico tale per cui l’armadio sembra… una parete.

3. Avete poco spazio? Mettetelo… sopra!

Se avete una stanza molto piccola oppure se avete molte cose da conservare, un armadio classico non è la soluzione più adatta. Un armadio a ponte – in sostituzione o in aggiunta a quello tradizionale a seconda del caso – vi consentirà di avere un elemento contenitore che occupa meno spazio del solito.

Se volete un armadio in più o non avete lo spazio per metterne uno, il ponte è la soluzione per voi.

Se volete un armadio in più o non avete lo spazio per metterne uno, il ponte è la soluzione per voi.

4. Belli fuori, funzionali dentro

Una volta scelti struttura, dimensioni, tipo di ante, finitura e colore… non avrete ancora finito! Spesso ci si concentra su tutto quello che riguarda la parte più visibile dell’armadio, finendo per trascurarne la struttura interna e adattandosi all’allestimento standard. Si tratta invece di un aspetto molto importante, soprattutto perché non esiste un’organizzazione universalmente ottimale.

Se ad esempio preferiamo tenere i vestiti appesi, sarà inutile inserire cassettiere e ripiani; al contrario, se abbiamo pochi abiti e camicie ma adoriamo felpe e maglioni, sarà meglio prevedere elementi che ci permettano di sistemarli ripiegati a dovere. In più, oggi sono disponibili accessori come portapantaloni, portacravatte, portascarpe e cestelli portabiancheria estraibili, pensati per costruire l’armadio perfetto per le nostre abitudini.

Quali sono le vostre abitudini? Riflettete sulle vostre esigenze e strutturate il vostro armadio ideale.

Quali sono le vostre abitudini? Riflettete sulle vostre esigenze e strutturate il vostro armadio ideale.


Arredo Casa LAB è a vostra disposizione per aiutarvi nella scelta del vostro armadio. Contattateci per informazioni o venite a trovarci in sede in via Botticelli 104 a Torino: il preventivo è sempre gratuito!

Come scegliere l’armadio giusto per la camera da letto: i nostri consigli ultima modifica: 2018-02-27T11:27:40+00:00 da ACLadmin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *